FLASH NEWS 
 
Il PV di Milano resterà chiuso Domenica 19 Novembre.
Tutti gli altri Punti Vendita seguiranno gli orari consueti.
Sei qui: > > > > Rete snodabile motorizzata SanityMed
sanele1.jpg
sanele1.jpg sanele1.jpg_product sanele1.jpg_product sanele1.jpg_product

Rete snodabile motorizzata SanityMed

  • Descrizione

La presenza in passato di reti troppo morbide e cedevoli ha portato all’erronea convinzione che più si dorme sul duro più si guadagna in salute.

Il materasso duro, quando si dorme in posizione supina, provoca eccessiva pressione sui talloni, polpacci, glutei, dorso, nuca e gomiti (nella figura 2 tali zone sono evidenziate in rosso): essendo ostacolata la circolazione, si avverte lo stimolo a cambiare spesso posizione e a girarsi e rigirarsi molto spesso durante la notte e sicuramente la qualità del sonno non sarà ottimale. Il telaio che sostiene il materasso diventa quindi essenziale per la qualità del riposo.

Il telaio è valido quando è costruito interamente in legno, senza parti metalliche ed è dotato di sospensioni a portanza differenziata e di doghe flessibili e sospensioni 3D: esse essendo elastiche ed indipendenti l’una dall’altra, si modellano sul corpo seguendo le curve naturali.Inoltre il supporto Sanitymed permette anche una buona ventilazione del materasso, attraverso il quale viene dissipata nell’aria la traspirazione del corpo.

Ogni modello ERGOGREEN rispetta le più severe norme costruttive in termini di qualità ergonomica!

Gli elementi indipendenti 3D posizionati nella zona del bacino sono dotati di un elemento di regolazione di rigidità ERR che consente di regolare la portanza in funzione delle personali esigenze, semplicemente ruotando dalla posizione semirigida alla posizione rigida. In questo modo è possibile personalizzare in funzione del peso e della conformazione anatomica.

Questa esclusiva e affidabile sospensione indipendente 3D si muove nelle 3 direzioni assecondando le forme anatomiche del corpo garantendo un’ottima traspirazione del materasso; è realizzata con un polimero testato (TPEE) che mantiene invariate le proprie caratteristiche di elasticità anche dopo ripetute e durature sollecitazioni.

Gli elementi indipendenti 3D sono dotati di differenti rigidità; più morbidi (grigio chiaro) più rigidi (grigio scuro).

Ultime notizie dal blog

pagina Facebook Materax Materassi

Log In or Register